‘Ti racconto l’Africa? No, guarda … ti racconto la mia Africa’

LA MIA AFRICAInaugurazione, il 21 aprile 2009 alle ore 17 al Parco Vallette di Torino, della Mostra Fotografica :
‘Ti racconto l’Africa?   No, guarda … ti racconto la mia Africa’.
Realizzata dalle bambine e dai bambini dell’Ecole Primaire di Agsaha in Mali e delle classi VA e VB Gianelli e VA Leopardi dell’I.C. Turoldo di Torino in collaborazione con la ONG  L.v.i.a. e con il Patrocinio della Circoscrizione 5 Innumerevoli immagini fotografiche e audiovisive, che ritraggono la realtà africana, circolano nel nord del mondo. Chi guarda, chi scatta, chi ferma l’immagine è quasi sempre un occhio occidentale, che sceglie, che fa dei distinguo, che seleziona ciò che spesso si avvicina maggiormente al proprio gusto estetico, al proprio bagaglio culturale. E’ un modo, a volte molto suggestivo di raffigurare l’Africa, che rimane però un punto di vista esterno.
L’intenzione del progetto è invece quella di permettere a chi è nato, vive e   conosce profondamente l’Africa di poter fermare il frammento immagine che meglio rappresenta la propria terra, il proprio popolo. Noi crediamo che i cittadini africani dovrebbero avere l’opportunità di far sentire la loro voce in proposito, probabilmente la più autorevole sull’argomento,  la loro voce su quali aspetti del loro mondo sarebbe opportuno puntare l’attenzione.
Consentire alle alunne e agli alunni Tamascek, della comunità di Agsaha, l’esercizio del diritto di parola, in un contesto ufficiale, la parola per immagini, in una forma artistica, appare a noi dunque un’occasione davvero significativa
Il progetto ha come destinatari gli alunni della Scuola Primaria del sito nomade Tamascek Kel di Agsaha a 80 km da Gao in Mali e gli alunni delle classi VA e VB della Scuola Primaria Gianelli e della classe VA  della Scuola Primaria Leopardi dell’I.C. Turoldo di Torino.
Questo progetto ha l’ambizione, non solo di farsi forte della straordinaria energia vitale che i bambini possiedono, che sanno scatenare intorno, che sanno trasmettere a chi con loro lavora … che sanno tradurre in elaborati di eccellente valore creativo, ma coniugherà energia e sinergia: in questo progetto la potenzialità si esplica e si sostanzia nell’incontro, nel fare insieme anche … da lontano
Sostenitori ed amici dell’iniziativa:
Foto D’arte  Cagna
Centro Commerciale Le Verbene
Belgravia Librerie
Silvio Zamorani Editore

Stampa l’invito

Numero di visite per questo post: 2989

Rispondi

  • Facebook
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: