Finanziamento di progetti per l’emersione del lavoro domestico clandestino

Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per i Diritti e le Pari Opportunità ha emanato l’Avviso per il finanziamento di progetti pilota finalizzati all’emersione del lavoro sommerso nel campo del lavoro di cura domiciliare.
L’obiettivo dell’azione è prendere in considerazione il lavoro di cura domiciliare attraverso risposte professionali appropriate e adeguate, contribuendo ad ampliare la base occupazionale femminile con azioni volte alla qualificazione del lavoro, a partire dal contrasto alle forme di lavoro in nero e sommerso; alla disincentivazione dell’abbandono lavorativo, con garanzia di nuova occupazione tutelata.
Possono presentare progetti Regioni, Province, Comuni, singolarmente o in partenariato. L’attuazione dei progetti può coinvolgere anche altri enti pubblici, organizzazioni del privato sociale, del terzo settore, organizzazione sindacali e del volontariato che operano nell’ambito dell’emersione del sommerso.
La scadenza per la presentazione dei progetti è alle ore 13,00 del 31 gennaio 2008
NON fa fede il timbro postale di spedizione.
La modulistica allegata è disponibile sui siti www.retepariopportunita.it e www.pariopportunita.gov.it
Il responsabile del procedimento è il dott. Paolo Cessari (e-mail: europa.po@palazzochigi.it – fax: 06.67792463).

ALLEGATI:
Avviso
Modello A
Modello B
Modelli C: C1C2C3C4C5
Modello D

Numero di visite per questo post: 1153

Rispondi

  • Facebook
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: