A.M.M.I. in udienza istituzionale per il riconoscimento professionale di MLC

Il Presidente Blenti Shehaj e la Coordinatrice Area Formativa Kassida Khairallah saranno in udienza lunedì prossimo a Roma presso il Ministero dell’Interno. 

L’Università degli Studi Roma Tre e il CIES hanno lanciato un questionario on-line sul punto di vista dei mediatori interculturali.
Nell’ambito di un progetto FEI-Fondo Europeo per l’Integrazione dei cittadini di Paesi terzi (Azione 7 annualità 2012), il “Gruppo di Lavoro Istituzionale” (GLI) sulla mediazione interculturale con il coordinamento del Ministero dell’Interno e l’assistenza tecnica-scientifica del CIES (Centro Informazione ed Educazione allo Sviluppo) sta lavorando a un possibile riconoscimento della figura del mediatore interculturale. Molte regioni, infatti, hanno già stabilito specifici profili professionali e standard formativi per il mediatore, ma un unico profilo omogeneo valido in tutta Italia non esiste ancora.

A tale scopo, l’Università degli Studi Roma Tre (CREIFOS-Centro di ricerca sull’educazione interculturale e la formazione allo sviluppo) e il CIES hanno così deciso di dar voce e raccogliere l’opinione dei mediatori sul tema a livello nazionale.
Al questionario, che può essere compilato da tutti i mediatori interculturali entro il 23 maggio 2014, si accede tramite il link www.creifos.org/mediazione.

Il Gruppo di Lavoro Istituzionale sulla mediazione interculturale, coordinato dal Ministero dell’Interno con il supporto tecnico-scientifico del CIES e formato da rappresentanti di diverse amministrazioni nazionali e regionali, si propone di fornire una definizione precisa e dettagliata degli “indicatori” della qualifica del mediatore interculturale e, al contempo, di dare raccomandazioni sulle più idonee procedure di individuazione, validazione e certificazione delle sue competenze.

Per arricchire il contributo con l’esperienza di esperti in materia che hanno già esercitato attività di mediazione interculturale, il Gruppo di Lavoro Istituzionale ha organizzato delle giornate di audizione e confronto per il mese di maggio.

In rappresentanza dei mediatori piemontesi di A.M.M.I., lunedì 12 maggio presso il Ministero dell’Interno il Presidente Blenti Shehaj e la Coordinatrice Area Formativa Kassida Khairallah saranno ricevuti in udienza dal Gruppo di Lavoro Istituzionale.

 

Numero di visite per questo post: 9691

Ultimi commenti
  1. Mirela Aurora Rau

    In bocca al lupo!!!!

  2. Paola Cappuccio

    speriamooooooooooooooooooooooo

  3. Klelia Erebara

    In bocca al lupo,e all the best

  4. Lahcen Ben Mohamed Bidaoui

    bisogna insistere sulla significativa esperienza di immigrazione… é veramente importante!

  5. Lahcen Ben Mohamed Bidaoui

    sono a Torino adesso, se volete ci incontriamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Facebook