Asti: Corso di aggiornamento per mediatori culturali nel settore scolastico

La scuola è ormai multietnica e per migliorare l’integrazione fra studenti di culture differenti è sempre più richiesta la figura di un mediatore. Per rispondere a questa esigenza del mercato del lavoro presso il centro servizi formativi Enaip di Asti è in partenza un corso di AGGIORNAMENTO MEDIATORE INTERCULTURALE – SETTORE SCOLASTICO (200 ore).

Il percorso è completamente gratuito, perché finanziato dalla Provincia di Asti ed è rivolto a persone sia italiane che immigrate, disoccupati od occupate, in possesso di diploma e della specializzazione di mediatore interculturale.

Il corso è finalizzato all’acquisizione di conoscenze e competenze specifiche del settore scolastico utili per operare come agenti attivi nel processo di integrazione di allievi stranieri e dei loro genitori/famiglie, ponendosi come figura ’’ponte’’ sul piano culturale tra i diversi protagonisti coinvolti nella relazione educativa e contribuendo allo sviluppo di atteggiamenti di tolleranza e comprensione reciproca tra persone di contesti linguistici e socioculturali differenti. Le modalità formative utilizzate sono l’integrazione di lezioni teoriche con l’utilizzo di metodologie attive e partecipative, tecniche di animazione di gruppo, analisi di casi e discussioni in forma assembleare.

All’interno della scuola il mediatore specializzato può avere un ruolo diretto di consulenza e di collaborazione, giocando, secondo le esigenze espresse dall’istituto scolastico in cui si trova, un ruolo di animatore interculturale, di interprete sociale, di mediatore fra culture diverse. Inoltre, la funzione del mediatore interculturale specializzato è un indispensabile supporto nel dialogo con i genitori stranieri, sia per chiarire loro le specificità del sistema scolastico italiano, sia per sensibilizzarli alla partecipazione alle riunioni e agli incontri con i docenti e alle attività che prevedono il coinvolgimento delle famiglie nella progettualità didattica. Infine, all’esterno della scuola, rivolge il suo intervento anche alle risorse del territorio diventando il trait d’union con servizi ricreativi e spazi di aggregazione per bambini e ragazzi, biblioteche, associazioni, comunità di immigrati per attivare forme di vera e propria animazione interculturale.

Il corso rilascia un Attestato di Frequenza con profitto riconosciuto dalla Provincia. Per informazioni e iscrizioni contattare la Segreteria del Centro:

Enaip Asti- Via Mameli n. 8, Tel. 0141353199 – Fax 0141353199- csf-asti@enaip.piemonte.it  Iscrizioni on line cliccando sul titolo del corso.

Numero di visite per questo post: 1764

Ultimi commenti
  1. nicole

    per fare questo aggiornamento e necesaria la presenza ma io vi chiedo in puglia si faranno questi corsi perche io sono interesata grazie nicole da foggia

Rispondi

  • Facebook
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: