Consulta femminile Regione Piemonte: Solo problemi di famiglia?

Venerdì 21 novembre 2008 alle ore 9.00, la Consulta femminile regione del Piemonte organizza il convegno: “Immigrazione e famiglie”.
Il programma e i partecipanti:
Saluti
Davide Gariglio – Presidente del Consiglio regionale del Piemonte
Introduce
Mariacristina Spinosa – Consigliera Segretaria dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale del Piemonte con delega ai rapporti con la Consulta femminile regionale
Presiede
Maria Agnese Vercellotti Moffa Presidente della Consulta femminile regionale del Piemonte
“Dati sull’immigrazione femminile in Piemonte” – Enrico Allasino IRES Piemonte
“Aspetto sociologico del processo di integrazione delle donne migranti” -Rana Nahas Centro Interculturale AlmaTerra
“I diritti delle donne immigrate” -Saida Ahmed Ali Mediatrice culturale Centro Interculturale AlmaTerra
“Presenze silenziose: le famiglie cinesi”- Simin Tayebeh Khadivi Esperta comunità cinese di Torino
“Le richieste di aiuto delle famiglie immigrate” -Suor Giuliana Galli Suora di San Giuseppe Benedetto Cottolengo Consulente Centro Mamre
“L’inserimento scolastico degli allievi stranieri: figli e genitori a scuola” -Silvana Mosca Dirigente Tecnico MIUR USR Piemonte
“Matrimoni forzati e poligamia” -maria Magnani Noja Avvocato del Foro di Torino
dibattito e conclusioni
Consiglio regionale del Piemonte
Sala Viglione – Palazzo Lascaris
Via Alfieri, 15 – Torino
Per informazioni
Consulta femminile regionale
consulta.femminile@consiglioregionale.piemonte.it
Ufficio stampa
tel. 011. 57.57.252
uff.stampa@consiglioregionale.piemonte.it
www.consiglioregionale.piemonte.it

Numero di visite per questo post: 3103

Rispondi

  • Facebook
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: