Convegno finale del RMI Piemonte

facebooktwittergoogle_pluspinterestmailby feather


Presentazione della Rete  regionale della Mediazione Interculturale presso la Sala Conferenze Ires Piemonte

Martedì, 28 aprile 2015, dalle ore 9.15 alle ore 13.00, presso la Sala Conferenze IRES Piemonte, in Via Nizza 18 a Torino, in occasione della conclusione del progetto Rete Mediazione Interculturale regionale  avrà luogo un  convegno di presentazione .

Seguirà una tavola rotonda sul ruolo dei mediatori interculturali nelle pubbliche amministrazioni e sulle buone prassi attuate in varie parti del Piemonte.

Partecipa l’assessora regionale all’Immigrazione Monica Cerutti.

Il progetto  è stato finanziato dalla Compagna di San Paolo e realizzato dall’A.M.M.I.  in collaborazione con IRES Piemonte – Istituto di Ricerche Economico Sociali del PiemonteASGI – Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione e CCM- Comitato Collaborazione Medica.

Il progetto RMI Piemonte ha reso possibile il primo Elenco regionale dei Mediatori Interculturali; insieme all’elenco regionale delle Cooperative e associazioni che si occupano di mediazione e quello delle Istituzioni piemontesi aventi al proprio interno il servizio di mediazione, rappresenta la prima importante azione a livello regionale a sostegno della figura professionale.

Programma

9:15  Iscrizione
9.30  Saluti Istituzionali – Suor Giuliana Galli, Compagnia di San Paolo
9.45  Introduzione:
 -  Perché la Rete regionale di mediazione interculturale? – Blenti Shehaj (AMMI).
 -  Il Progetto RMI – Roberta Valetti (IRES Piemonte), Laura Furno (ASGI) e Pietro Ferrero (CCM)
10.30  Coffee-break
11.00  Tavola Rotonda: «La forza della Rete: buone prassi condivise nell’impiego dei mediatori – mediatori, soggetti del terzo settore e istituzioni a confronto»
Modera Enrico Allasino – Ires Piemonte
Intervengono:
 - Donatella Giunti – Funzionario Assistente Sociale della Prefettura di Torino
 - Marco Grosso – Ufficio Relazioni con il pubblico – A.O.U. Città della Salute e delle Scienze- Molinette- Torino
 - Patrizia Martinoli – Responsabile del Servizio Sociale dell’Azienda Ospedaliera Maggiore di Carità, Novara
 - Kassida Khairallah – Mediatrice Interculturale, Responsabile area formazione A.M.M.I.
- Rappresentanti dei soggetti membri della Rete Regionale della Mediazione Interculturale nelle province di Torino, Cuneo, Asti e Alessandria
12.00  Il futuro della rete: Speranze, idee, dubbi e perplessità – interventi dal pubblico
12.30 Conclusioni
   Monica Cerutti – Assessora regionale alle Politiche giovanili, Diritto allo studio universitario, Cooperazione decentrata internazionale, Pari opportunità, Diritti civili, Immigrazione

 

Numero di visite per questo post: 29770

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

  • Facebook