FORMAZIONE. “Sanità nelle emergenze e emergenze in sanità”, la gestione sanitaria degli incidenti maggiori

facebooktwittergoogle_pluspinterestmailby feather

La Commissione Emergenze ed Urgenze Sanitarie dell’Ordine dei Medici ed Odontoiatri di Cuneo promuove anche quest’anno, il 7 ottobre, “Sanità nelle emergenze e emergenze in sanità”, il corso sulla gestione sanitaria degli incidenti maggiori.

Il corso, di natura teorica-pratica, è uno di formazione e aggiornamento rivolto a tutte le professioni, come gli operatori sanitari delle diverse discipline e professioni oppure volontari in Italia o all’estero.

L’evento si terrà dalle ore 8.30 – 17.30, presso il Centro Congressi Casa Regina Montis Regalis, Piazza Carlo Emanuele I, n.4, Santuario di Vicoforte (Cuneo).

Questa decima edizione propone argomenti inediti di grande interesse come i modelli e le esperienze di disaster management, scenari di quotidiana attualità di soccorsi in terra e in mare, l’autorevolezza della scienza medica nella spirale della post-verità, la tutela della salute nei contesti di crescente emarginazione, gli interrogativi di etica medica e etica sociale.

Durante l’evento interverranno diversi professionisti dell’ambito tra cui anche Blenti Shehaj, il presidente dell’Associazione Multietnica dei Mediatori Interculturali (A.M.M.I.) di Torino.

La trattazione delle diverse tematiche, articolata in relazioni frontali e momenti di dicussione e una tavola rotonda, è affidata a relatori eminenti con tanto impegno sul campo: Aldo Morrone, Silvana Mondino, Marco Omizzolo, Livio Antonio Perotti, Franca Rattazzi, Antonio Rimedio, Davide Rossi, Gian Marco Sardi, Salvio Sigismondi, Luigi Silimbri e Giulio Zella.

Il corso è gratuito e l’iscrizione si può essere effettuata accedendo il sito www.ecmpiemonte.it e compilando degli specifici modului elettronici, entro il 24 settembre 2017.  E’ titolo preferenziale l’iscrizione all’Ordini e i Collegi della Provincia di Cuneo.

L’iscrizione da diritto alla partecipazione al corso, attestati con creidti formativi ECM, caffè e pranzo.

Per ottenere l’attestato di partecipazione con i crediti assegnati è necessario rispettare l’orario e l’obbligo di frequenza del 100% delle lezioni, compilare e riconsegnare il modulo di valutazione dell’evento e il test di verifica dell’apprendimento.

“Sanità nelle emergenze e emergenze in sanità”, il è nato nel 1987 per sensibilizzare i medici non ordinariamente dediti all’emergenza ai problemi della medicina delle catastrofi.

Il corso, giunto alla nona edizione quest’anno, è organizzato in collaborazione con il Collegio IPASVI Cuneo, l’Ordinei dei Farmacisti Cuneo, l’associazione Titolari di Farmacia cuneo e il Collegio dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica di Cuneo.

Le edizioni precendenti hanno avuto l’incoraggiamento del Presidente della Repubblica.

Tutti i dettagli sul congresso sono disponibili qui: brochure_completo

Numero di visite per questo post: 198

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

  • Facebook