Il Consiglio d’ Europa forma mediatori rom a Milano

Durante l’ anno 2012 a Milano, partirà la formazione dei mediatori culturali rom. Lo ha dichiarato durante una Conferenza Stampa al Palazzo Marino, il rappresentante speciale per la questione rom del Consiglio d’Europa, Jeroen Schokkenbroek.

L’ intervento del governo italiano, promesso dal Ministro Riccardi, riguardante l’ integrazione dei rom a livello nazionale non è pensabile senza un integrazione a livello locale, scuola, territorio,  servizi sociali e altri servizi importanti che in modo diretto influisce sull’ integrazione. In questo processo, diventa molto importante il rafforzo del lavoro dei mediatori culturali  di provenienza rom, appositamente formati .

Per sostenere una più decisiva politica di integrazione verso i rom, il rappresentante del Consiglio dell’ Europa, ha incontrato il sindaco Giuliano Pisapia e con gli assessori Pierfrancesco Majorino (Politiche sociali) e Marco Granelli (Sicurezza e coesione sociale).

“È un programma che ha come obiettivo quello di rinforzare il lavoro dei mediatori culturali per arrivare a una rappresentatività dei rom e favorire il dialogo con le istituzioni” ha affermato durante la conferenza stampa a Palazzo Marino, Schokkenbroek.

 

Numero di visite per questo post: 3002

Ultimi commenti
  1. roberto

    buona sera,
    leggo del progetto per la formazione di mediatori rom.
    vorrei sapere se e’ aperto anche a cittadini italiani.
    sono interessato, conosco la lingua rumena, ho vissuto in romania alcuni anni.
    grazie e a presto
    roberto

  2. LORETA

    Buongiorno, vorrei sapere a chi è rivolto il corso di mediatori rom e se l’accesso è ancora possibile. A chi rivolgersi ? Grazie

    Loreta

  3. Blenti Shehaj

    loreta…consiglierei di chiedere all’ assessorato politiche sociai, comune di milano.

  4. gabriellaconedera

    Ma il corso è già stato fatto? E se non è stato fatto quando lo si farà? Grazie

Rispondi

  • Facebook
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: