Linee guida per l’avvio e gestione dei centri I.S.I

Piemonte – Linee guida per l’avvio e gestione dei centri I.S.I (Informazione Salute Immigrati). Costituzione dei Centri presso tutte le AA.SS.LL. del territorio regionale e approvazione di specifiche Linee di indirizzo per la loro attivazione e gestione (D.G:R n. 20 – 9847)
Per meglio organizzare l’erogazione delle prestazioni sanitarie agli stranieri temporaneamente presenti in Piemonte, la Giunta Regionale ha istituito nel 1996 i Centri di Informazione Salute Immigrati (I.S.I.) presso le Aziende Sanitarie Locali individuate.

Il progetto è iniziato in forma sperimentale e, considerati i buoni risultati ottenuti, è passato a regime nel 2004. Il piano socio-sanitario 2007-2010 ha confermato i Centri I.S.I. quali strumenti per l’organizzazione e l’assistenza sanitaria agli stranieri temporaneamente presenti. La Giunta Regionale, riconoscendo, a partire dall’esperienza effettuata, la validità della rete dei centri I.S.I., con D.G.R n. 20 – 9847 ha deliberato di stabilire che tutte le AA.SS.LL. della Regione Piemonte siano dotate di almeno un centro I.S.I. e di approvare le linee di indirizzo per l’avvio e la gestione dei centri I.S.I.

(DGR 20-9847 del20/10/08)
e linee guida per l’avvio e gestione centri I.S.I.

Dal: www.piemonteimmigrazione.it

Numero di visite per questo post: 1715

Rispondi

  • Facebook
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: