Una risorsa professionale al servizio dell’integrazione. Convegno a Bolzano.

Venerdì 21 giugno, dalle ore 16,30 alle 19,00, presso il Centro di Formazione Professionale “Luigi Einaudi” di Bolzano si terrà un convegno sul tema “Mediatori e mediatrici interculturali. Una risorsa professionale al servizio dell’integrazione”.

Parteciperanno al convegno Christian Tommasini, Vicepresidente della Provincia Autonoma di Bolzano, Franco Russo, coordinatore dell’Area Formazione professionale Italiana, Nicoletta Rizzoli, direttrice della Scuola CTS “Luigi Einaudi” e Costanza Bettoni, di “Tecnostruttura”.

Organizzato dall’Area Umanitaria della Formazione Professionale Italiana, nell’incontro si intende fornire una panoramica esaustiva sull’universo della mediazione -interculturale ma non solo-, ripercorrendo il passato e leggendo la situazione presente con un occhio puntato anche al domani.

Il progetto “Rete interregionale/transnazionale tra istituzioni pubbliche di utilizzo delle risorse professionali nella gestione e trasformazione dei conflitti”, finanziato dal Fondo Sociale Europeo, ha permesso, in particolare, di avviare una riflessione sulla situazione attuale della mediazione interculturale nella provincia autonoma di Bolzano.

Dall’analisi svolta è risultato un quadro eterogeneo che riconosce alla mediazione un ruolo basilare nelle varie necessità proprie della società moderna. Fondamentale nel processo di integrazione dei migranti sul territorio, la mediazione è anche lo strumento chiave che consente il superamento dei pregiudizi, l’accesso ai diritti, la gestione positiva dei conflitti: l’apertura della società alla nuova dimensione interculturale, insomma, preservandone al contempo la preziosa unità sociale che la rende unica e facendola modello riconosciuto a livello tanto nazionale quanto internazionale.

 

Venerdì 21/06 ore 16.30-19.00

Centro di Formazione Professionale “Luigi Einaudi” , aula bianca via Santa Geltrude n. 3, Bolzano

Info: elena-maria.faccio@scuola.alto-adige.it

erjon.zeqo@scuola.alto-adige.it

Tel. 0471 414435

Numero di visite per questo post: 1780

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Facebook