AMMI; Obiettivi

Gli obiettivi dell’Associazione sono di promuovere:
– la collaborazione con altre associazioni ed enti per una eventuale costruzione di un Albo professionale (o di un’altra forma di organizzazione) dei Mediatori/ Mediatrici interculturali;
– la creazione di servizi di sostegno sociale e di accoglienza per favorire un inserimento positivo degli immigrati e delle loro famiglie nella società;
– la costruzione, anche in collaborazione con altre associazioni ed enti, di un centro di documentazione sull’immigrazione e le sue problematiche, con particolare attenzione alla salute, al lavoro, alla famiglia, ai diritti di cittadinanza, alla cultura e alla discriminazione di ogni forma.
– l’educazione allo sviluppo sostenibile, alla pace, all’ interculturalità e all’antirazzismo;
– l’attività di formazione a tutti i livelli (universitari, scolastici, professionali, ecc.);
– lo studio e la progettazione per la realizzazione di programmi di cooperazione internazionale;
– la costruzione e la gestione di cooperative di mediazione interculturale;
– la partecipazione e la promozione dell’aiuto, della solidarietà, della fratellanza fra i popoli, finalizzata alla realizzazione di progetti di sviluppo;
– la valorizzazione dell’espressione del pensiero e della produzione culturale dei cittadini stranieri;
l’informazione e la ricerca sui temi dell’integrazione sociale;
I servizi del AMMI sono rivolti ai mediatori linguistici interculturali in quanto categoria professionale, hanno come obiettivo quello di sensibilizzare e coinvolgere in prima persona questi nuovi operatori sociali per difendere i loro diritti sia sul versante lavorativo che professionale.
Inoltre l’associazione cerca di promuovere e sostenere ogni azione o progetto dove sono coinvolti i mediatori per facilitare e promuovere l’integrazione dei cittadini immigrati in ogni campo.

Numero di visite per questo post: 4173

Ultimi commenti
  1. aurora

    salve, noi siamo 5 ragazze e a maggio 2009 finiremo il corso come mediatrici interculturali a perugia. pensavamo di creare un sito/rete per scambiare opinioni e commenti con altri mediatori (italiani e stranieri). per confrontarci anche sugli interventi che andremo a fare direttamente sul campo. complimenti per il sito.

  2. karina

    buona sera abito a milano, volevo sapere dove posso chiedere informazione per fare il corso di mediatori culturali, io sono laureata in psicologia nel mio paese d’origine e sono interessata a fare la mediatrice interculturale.
    grazie

  3. KIMLIAN

    Salve ,mi chiamo kimlian e gestisco un’agenzia di assistenza agli stranieri a Reggio Emilia e in tutta l’Italia,parlo correttamente il vietnamita, thailandese,laos,francese.
    Vivo in Italia da piu di 30anni ed sono mediatrice multiculturale,che volesse collaborare con me oppure ha delle proposte sono disponibile ad aprire un eventuale collaborazione.La mia mail è kimlian.tang@tangassistenza.com.
    ciao a tutti

  4. Paula

    Ciao a tutti!
    Sono una ragazza di nazionalità rumena, laureata in Management, vivo a Perugia. Vorrei chiedere alle 5 ragazze che hanno finito un corso di mediatrici culturali a Perugia se mi possono contattare su paulici_20@yahoo.com, per qualche informazione. Grazie!

Rispondi

  • Facebook
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: