Il Progetto intende affrontare le difficoltà di inserimento e di inclusione scolastica di minori con cittadinanza di Paesi terzi di recente arrivo a Torino o che necessitino di sostegno nel loro percorso di istruzione e di costruzione di un’identità che tenga conto in positivo delle loro diverse appartenenze. Il progetto riguarda l’anno scolastico 2013/2014.

Il Progetto vuole porre le basi per superare la concezione che la mediazione interculturale sia una mera prestazione, linguistica e/o culturale, anziché un processo per ampliare le capacità di inclusione nella comunità di accoglienza

Leggi tutto

Potrebbe interessarti anche:

Minori stranieri e diritto all’istruzione e alla formazione professionale (link)