Torino: sostegno all’abitazione per immigrati, rifugiati e rom.

Immigrazione Oggi – Stanziati 1,65 milioni di euro per gli immigrati e 750mila euro per i rom per sostenere l’affitto di abitazioni per coloro che sono fuori dalle graduatorie degli alloggi popolari.
Il Comune di Torino ha varato una delibera per il sostegno abitativo ai cittadini stranieri grazie a un fondo di 1,5 milioni di euro del Ministero della solidarietà sociale. L’iniziativa segue quella approvata nei giorni scorsi dal consiglio comunale che dispone 750 mila euro per sostenere le famiglie rom nell’affitto di abitazioni.
Nel caso degli immigrati, il provvedimento è rivolto in particolare a rifugiati politici e ad immigrati che non possono entrare nelle graduatorie per l’assegnazione di case popolari.
Al milione e mezzo del ministero, si aggiunge un finanziamento comunale di 150 mila euro. “Potranno beneficiarne – ha detto Marco Borgione, assessore ai Servizi sociali – numerose famiglie di immigrati inserite ormai stabilmente nella vita sociale ed economica della città, ma che incontrano difficoltà, nella ricerca di una casa, di accedere al mercato privato della locazione”.

Numero di visite per questo post: 2332

Rispondi

  • Facebook
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: