Rapporto ISMU 2017: aumento delle nuove cittadinanze, 4 su 10 sono bambini

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailby feather

Oggi alle ore 9.00, presso il Centro Congressi della Fondazione Cariplo di Milano (Via Romagnosi, 8), si è tenuto il convegno di presentazione del Ventitreesimo Rapporto ISMU sulle migrazioni 2017.

Secondo il Rapporto,  in un anno, si sono registrati oltre 200 mila stranieri che hanno acquisito la cittadinanza italiana; quattro su dieci sono bambini che diventano italiani per effetto della cittadinanza acquisita dai genitori.

“E’ in atto un forte processo di stabilizzazione e di regolarizzazione dei migranti residenti da lungo tempo, processo di cui anche il dibattito politico sullo Ius soli deve tener conto”, dicono Gian Carlo Blangiardo e Vincenzo Cesareo, responsabile statistico e segretario della Fondazione ISMU.

Il Rapporto parla anche del numero di sbarchi sulle coste italiane, studenti arrivati in Italia, nazionalità dei migranti e ingressi per il lavoro.

Ai partecipanti è stato consegnato una copia del Rapporto.

Ulteriori dettagli sul sito ufficiale dell’ISMU

 

Numero di visite per questo post: 94

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Facebook